15 Giugno 2018

C’è una sensazione difficile da esprimere quando si arriva a San Patrignano e si incrocia lo sguardo di un genitore. Spesso abbassano gli occhi, si coglie in loro un misto di speranza, sgomento e disorientamento. Ogni parola ascoltata dagli educatori della comunità è come acqua fresca dopo una lunga siccità.